Audrey Hepburn - Colazione da Tiffany



"Lui è buono, vero Gatto? Su, vieni qua, povero amore, povero amore senza nome ... ma io penso che non ho il diritto di dargli un nome ... perché in fondo noi due non ci apparteniamo, è stato un incontro casuale."




domenica 2 gennaio 2011

Ultimi lavoretti


  


Oggi è stata una giornata fredda ma bellissima. Valeva proprio la pena fare due passi nel bosco per godere del sole e del silenzio attorno!
Ovviamente non poteva mancare poi una cioccolata fumante e dei biscottini al burro ... quanti vizi.


Nelle settimane scorse, nonostante i preparativi per il Natale, ho realizzato alcuni lavoretti.
Il primo lavoro è un sacchetto per le mollette utilizzando una stoffina country americana di cui mi ero innamorata. Ovviamente, durante lo scatto, non poteva mancare Vincent che, da dietro il centrotavola, fa capolino sbirciando quello che faccio ... come sempre del resto!


Il secondo lavoro è una coppia di asciugamani nell'insieme particolare, ma mi piaceva un sacco l'abbinamento dei colori. La spugna color cioccolato e la stoffina per l'abbassamento con bacche, foglioline e rameggi autunnali: molto romantico.

2 commenti:

La Pecora Rosa ha detto...

Ciao Francy!
Oh, finalmente riesco a dedicarmi un po' ai blog. Qui in Salento è un turbinio di cene, pranzi, visite di amici e parenti e trovare momenti di pausa è difficile. :)

Grazie millissime per la foto del mio regalino e per le parole del post precedente. Penso anch'io le stesse cose, lo sai. ;)
Ehy, la tua casa dev'essere uno splendore, a giudicare dallo sfondo della fotografia qui sopra: ordinata, con i colori giusti, elegante. Wow! E il micio? Che cariiiiinoooo! Si vede solo un occhietto, ma dev'essere uno spettacolo.

Auguri ancora per il 2011 e ci sentiamo presto!
Bacibacibaci in quantità,
I.

Squitty ha detto...

Non dirmi che ci hai messo pure la scritta 'Mollette' a punto croce. Se vedessi dove io tengo le mollette ... roba da zotici!!! La sua casa è davvero uno splendore!!! Me la ricordo bene.

Posta un commento